Lumache alla Bourguignonne

da | 5 Ago 2017 | Ricette | 0 commenti

DOSI PER 5 /6 PERSONE

  • 1 kg di Lumache della Brianza
  • brodo vegetale per la cottura delle carni
  • aceto per la pulizia dei gusci
  • abbondante prezzemolo
  • 200 g di burro
  • 3 spicchi di aglio

Lumache alla Bourguignonne è una ricetta della tradizione Francese nata nella regione della Borgogna. Si tratta di una preparazione un po’ lunga ma molto gustosa. Nella tradizione servono delle lumache del tipo più grosso, ma si può realizzare tranquillamente anche con le nostre chiocciole, ottenendo un gusto più delicato. Il procedimento è lungo ma vi assicuro che il risultato finale sarà succulento e delizioso.

 

Per prima cosa pulite le lumache seguendo i consigli nel nostro articolo “cottura preliminare” e tenete da parte i gusci.

Preparate il brodo vegetale (court bouillon) per cuocere le carni, con carota, gambi di prezzemolo, sedano e se preferite un bicchiere di vino bianco. Cuocete per almeno 50/60 minuti a fuoco lento. Nel frattempo sterilizzate i gusci: lavateli sotto l’acqua corrente e poi fateli bollire in abbondante acqua e aceto per almeno mezz’ora, scolateli e lasciateli asciugare su un panno.

Iniziate a preparare il beurre d’escargots, con il burro ammorbidito, gli spicchi d’aglio e abbondante prezzemolo tritati finemente. mescolare fino ad ottenere un impasto cremoso. Terminato il tempo di cottura delle lumache, scolatele e sciacquatele bene sotto l’acqua fresca. Iniziate a riempire i gusci mettendo prima un po di burro aromatizzato, inserite poi la carne e richiudete bene con altro burro.

Mettete le lumache alla Bourguignonne in una pirofila ed infornate a 200° per 15 minuti circa; il burro deve sfrigolare per bene. Servire il piatto ben caldo accompagnate da del pane tostato e un bicchiere di vino rosso.

Bon appétit!

 

Pin It on Pinterest

Share This
WhatsApp chat